scioperi 27 novembre, sciopero Cub, sciopero trasporti 27 novembre, sciopero venerdì 27 novembre

Quattro ore di sciopero su tutto il territorio nazionale per i lavoratori delle aziende che gestiscono i mezzi pubblici locali, i treni, gli aerei e le navi. La mobilitazione di oggi è stato indetta dal sindacato Cub. Inizialmente lo stop sarebbe dovuto durare 24 ore, ma il ministero dei Trasporti ha voluto “evitare un pregiudizio grave ed irreparabile al diritto di libera circolazione”.

Lo sciopero della Confederazione unitaria di base ha visto l’adesione di altre sigle sindacali come Sgb, UsI-Cobas, Usi-Ait e Slai Cobas. L’intento è quello di protestare “contro il liberismo, le privatizzazioni e le liberalizzazioni”. I mezzi di trasporto potrebbero circolare con ritardi o subire cancellazioni soprattutto nel corso della mattinata.

Per il trasporto ferroviario e marittimo, lo sciopero inizia alle 9 e termina alle 13 eccezion fatta per le Frecce e Italo che non subiranno ritardi o cancellazioni. Quanto agli altri collegamenti si prevedono “ripercussioni molto limitate”. Trenord ha specificato che le fasce più frequentate dai pendolari saranno garantite e che circoleranno regolarmente i treni in partenza entro le 9.01 con arrivo previsto entro le 10.

A rischio, invece, le tratte regionali, “il cui programma potrà essere oggetto di alcune modifiche”, spiegano dalle Ferrovie. Sarà fatto salvo il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino. Per mezzi pubblici, autobus e metro, invece, gli orari dello sciopero saranno diversi a seconda delle società di trasporto pubblico locali.

A Roma l’Atac ha fatto sapere che lo stop interessa tutti i mezzi pubblici dalle 9 alle 13. Possibili disagi dunque per bus, tram, metro, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle, Roma-Civitacastellana-Viterbo e i bus della Roma Tpl. A Torino lo sciopero dei lavoratori Gtt riguarda i mezzi di superficie urbani e suburbani dalle 15 alle 19 di venerdì 27, la metropolitana dalle 16 alle 20 e i collegamenti extraurbani dalle 10:30 alle 14:30. Stop al servizio ferroviario metropolitano Pont-Rivarolo-Chieri e Torino-Aeroporto-Ceres dalle 18 al termine delle corse

A Milano, l’Atm ha comunicato che potrebbero esserci variazioni nel servizio dei mezzi di superficie e nelle linee della metropolitana tra le 9 e le 13. Lo sciopero riguarda anche i settori pubblici e privati del trasporto aereo dalle 10 alle 14.