Khachanov Next Gen ATP Finals

Nelle Next Gen ATP Finals di Milano continua a brillare la stella di Hyeon Chung. Il coreano, già vittorioso ieri nella sfida contro il più quotato Shapovalov, ha superato in tre set la testa di serie numero 1 del torneo, il russo Andrey Rublev, ipotecando un posto in semifinale nel girone A.

Nell’altro raggruppamento, invece, rialza la testa Karen Khachanov. Il russo, finalmente concentrato, e non svogliato come troppo spesso gli è accaduto nella seconda metà della stagione, si è liberato in meno di un’ora di gioco di Jared Donaldson, fermo a quota zero punti e a un passo dall’eliminazione. Allo statunitense è sembrata mancare la qualità necessaria per impensierire il gioco profondo dell’avversario, sempre in controllo del match..