la decisione del giudice

Messina, bimba morta in ospedale nel 2014
Un medico è stato rinviato a giudizio

di . Categoria: Cronaca, Sicilia

Omicidio colposo. Con questa accusa il giudice ha rinviato a giudizio un medico, Maria Eugenia Dongarrà. La vicenda riguarda la morte di Sharon Manasseri, una bimba di due anni deceduta nel 2014 all’ospedale di Sant’Agata di Militello (Messina).

La piccola era arrivata al nosocomio per disturbi allo stomaco. Ricoverata, è morta poche ore dopo per un’occlusione intestinale. La Procura ritiene che, con esami più accurati, la bimba avrebbe potuto essere salvata.

17 novembre 2017

LASCIA IL TUO COMMENTO







LE ULTIME NOTIZIE

Tutte le news