Figc, Tommasi, Costacurta

Il Consiglio Federale, a due settimane dalle dimissioni di Carlo Tavecchio, ha fissato la data delle nuove elezioni per eleggere il prossimo presidente della FIGC: appuntamento fissato per il 29 gennaio, quando l’assemblea dovrà rinnovare tutti i quadri del consiglio, che ha accolto la decisione del dimissionario presidente federale acconsentendo all’azzeramento. 

Le candidature alla presidenza andranno presentate al massimo quindici giorni prima della data delle elezioni. I principali nomi circolati in questi giorni sono quelli del presidente dell’AIC Damiano Tommasi e dell’ex braccio destro di Tavecchio, Cosimo Sibilia