Antonella Clerici dal 2018 non condurrà più La prova del cuoco. Oggi la conduttrice Rai dai folti riccioli biondi compie 54 anni e fa un bilancio. Rallentare i ritmi lavorativi e dedicarsi alla famiglia, questo il futuro dell’Antonella nazionale. Dopo una vita dedicata alla televisione, la Clerici vuole prendersi una pausa per crescere la piccola Maelle, la figlia avuta con l’ex compagno Eddy Martens, e la relazione con l’imprenditore Vittorio Garrone.

L’annuncio

Dopo 17 anni di conduzione, l’addio al programma di cucina di punta della Rai. Antonella Clerici ha tenuto a precisare, in una recente intervista, che non darà l’addio alle scene ma si dedicherà ad altri progetti. “Il contratto con la RAI scadrà nel 2018 e non escludo di valutare altre proposte“, ha dichiarato a Gente. Probabilmente nel suo futuro immagina un programma in prima serata o addirittura un cambio di rete.

Chi sostituirà la Clerici

Intanto si inizia ad ipotizzare il nome di chi prenderà in mano il timone della conduzione. Finora il nome più papabile sembra essere quello di Benedetta Parodi, l’altra regina dei fornelli in tv. La Parodi ha già un contratto con la Rai per Domenica In i cui ascolti vacillanti non la renderebbero di certo appetibile per un programma, come La prova del cuoco, che conta picchi d’ascolto fin dalla sua nascita.

La Clerici, che vive un momento di serenità nella sua vita privata, pensa addirittura a un trasferimento al nord: “Vorrei regalarmi una vita al nord – ha detto – Il mio compagno Vittorio Garrone vive in una tenuta nel basso Piemonte. Vicino a Milano, invece, stanno mio padre e mia sorella”.