Aggiornato alle: 19:28

Il ministro Pier Carlo Padoan attacca Bankitalia |”Vigilanza insufficiente durante crisi delle venete”

di Redazione

» Cronaca » Il ministro Pier Carlo Padoan attacca Bankitalia |”Vigilanza insufficiente durante crisi delle venete”

Il ministro Pier Carlo Padoan attacca Bankitalia |”Vigilanza insufficiente durante crisi delle venete”

| lunedì 18 Dicembre 2017 - 14:19
Il ministro Pier Carlo Padoan attacca Bankitalia |”Vigilanza insufficiente durante crisi delle venete”

Il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, durante l’audizione in commissione d’inchiesta sulle banche ha indicato i casi in cui, secondo la sua opinione, l’azione della vigilanza è stata insufficiente nella gestione delle crisi delle banche italiane.

“Ci sono casi sotto gli occhi tutti – ha detto -, per esempio nelle banche venete dove i fenomeni non sono spiegabili solo con la gravità della crisi e il cambiamento delle regole”.

Il ministro ha poi precisato che la decisione di confermare il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, è stata ispirata “essenzialmente alla continuità istituzionale in un contesto in cui seppure in fase di miglioramento dell’economia l’andamento dell’Italia continua a essere importante”.

“Si è voluto dare – ha poi aggiunto Padoan – un segnale ai mercati. Pur riconoscendo che in alcuni singoli casi la vigilanza poteva fare meglio, ciò avveniva in contesto di cambiamento delle norme europee e di crisi economica”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it