riforme ddl boschi oggi in aula senato

Il segretario del Pd Matteo Renzi è intervenuto sul caso delle richieste di dimissioni di Maria Elena Boschi. L’ex premier è stato deciso: “Un politico si fa giudicare dai cittadini quindi saranno le elezioni a giudicare se qualsiasi politico, non solo Boschi debba tornare in Parlamento. È una discussione che non esiste”.

“Quella di Banca Etruria – ha afferma il leader dem – è una vicenda priva di conseguenze penali. È giusto fare chiarezza, perché chi ha sbagliato sulle banche paghi davvero.  Sono profondamente innamorato di questo Paese, per cui anche quelli che lei considera potenziali difetti come il non essere oggettivo nei giudizi per me sono straordinari pregi. Ogni volta che penso all’Italia non penso alla polemicuccia che leggo sul giornale, ma all’enorme potenziale che ha nei prossimi anni. C’è grande curiosità dei cittadini sulle persone di merito –  sottolinea -, c’è un aspetto personale, per cui un giorno ti esaltavano e poi ti attaccano. Ma io non trovo nessuno, camminando per la strada e vivendo la vita normale, che mi domanda di me. I giornali, i media, i talk, parlano solo delle persone. Io vivo questa fase con grande libertà personale, ma utilizzando questo periodo entrando sulle proposte”.