Hirscher

Come ogni anno, lo slalom speciale in notturna sulla 3Tre di Madonna di Campiglio resta uno degli eventi più spettacolari della Coppa del Mondo di sci. Dopo due anni di interregno di Kristoffersen, a trionfare è stato il solito Marcel Hirscher, che ormai lascia le briciole agli avversari, mentre il norvegese si è dovuto accontentare della terza piazza. Primo podio in carriera per lo svizzero Luca Aerni, autore di un’ottima prova dopo la delusione del quarto posto di Levi e a soli quattro centesimi dal campionissimo austriaco. 

Ancora rimandato l’appuntamento con il podio, invece per la valanga azzurra al maschile: Manfred Moelgg, ottimo quarto nella prima manche, non ha dato vita a una seconda frazione all’altezza, chiudendo solo al settimo posto, due posizioni davanti a Stefano Gross, poco preciso nella prima.