capodanno 2018

Capodanno al museo. Da nord a sud saranno infatti molte le strutture che rimarranno aperte per il week-end dell’ultimo dell’anno per incentivare le visite di turisti e non solo, in un’atmosfera nuova di festa.

Milano

A Milano il Palazzo Reale aprirà le porte domenica 31 dicembre dalle 9: 30 alle 14:30 e l’1 gennaio fino alle 22:30. Sono due in particolare le mostre da visitare: Dentro Caravaggio mostra con cui per la prima volta le tele sono affiancate dalle rispettive immagini radiografiche attraverso le quali è possibile scoprire il percorso di formazione; e Il mondo fuggevole, mostra dedicata a Toulouse Lautrec con oltre 250 opere dell’artista.

Vicenza e Genova

A Vicenza il 31 dicembre sarà possibile visitare fino alle due di notte la mostra Van Gogh. Tra il grano e il cielo, allestita nella Basilica Palladiana. Allo stesso modo sarà accessibile a Genova la rassegna Picasso, Capolavori del Museo di Parigi, in programma fino al sei maggio a Palazzo Ducale. Nell’allestimento sono esposte oltre 50 opere provenienti dalla Francia e delle quali l’artista spagnolo non si era mai separato in vita.

Roma

A Roma sono numerose le occasioni per passare un Capodanno immersi nell’arte e nella cultura. Il Maxxi rimarrà aperto durante tutto il periodo delle feste ben sette mostre tra arte, architettura, fotografia, scienza e design. Le Scuderie del Quirinale ospitano un’altra mostra dedicata a Picasso con 11o opere provenienti dai maggiori musei del mondo che ripercorrono il viaggio in Italia che fece l’artista nel 1917. Nel complesso monumentale del Vittoriano sarò invece possibile visitare la mostra Monet. Capolavori dal Muse’e Marmotta di  Parigi, in cui sono stati raccolti i dipinti più famosi della collezione privata dell’artista.