film in uscita nel 2018

La stagione cinematografica del nuovo anno non delude. Saranno infatti tanti i titoli, ma soprattutto i grandi registi, che vi trascineranno al cinema. Pietre miliari della settima arte come Steven Spielberg, Lars Von Trier, Ron Howard e Paolo Sorrentino, per citarne solo alcuni, ritorneranno con pellicole che non deluderanno. 

Le proposte del cinema italiano

Iniziamo dall’Italia. Uno dei film più attesi è sicuramente Loro di Paolo Sorrentino sulla vita di Silvio Berlusconi dalla sua ascesa politica nel ’94 alle più recenti vicende giudiziarie. Il regista si citerà con una scena, girata sui tetti di Roma, che riprenderà non solo uno dei famosi “bunga bunga” del leader di Forza Italia ma anche la sequenza più famosa de La Grande Bellezza.

Proseguendo con lo sguardo al cinema nostrano tra i film da non perdere ci saranno anche Chiamami con il tuo nome di Luca Guadagnino e Sono tornato di Luca Miniero. La pellicola di Guadagnino si è già fatta conoscere oltreoceano uscendo nelle sale statunitensi lo scorso 24 novembre e raccogliendo consensi di pubblico e di critica. L’uscita italiana è prevista per l’8 febbraio. Miniero invece uscirà con un nuovo remake immaginando cosa accadrebbe se in Italia tornasse Mussolini.

LEGGI ANCHE: On line il trailer di “Sono tornato”, il film su Mussolini

E dal cinema internazionale…

Grande attesa per la nuova opera di Lars Von Trier che torna in sala dopo il celebratissimo Nymphomaniac (Vol. 1 e 2). Lo spregiudicato regista torna a far parlare di sé con The House that Jack Built. Protagonista è Jack, interpretato da Matt Dillon, spietato assassino conosciuto negli Stati Uniti degli anni ’70 per i suoi crimini efferati. Nel cast anche Uma Thurman, Riley Keough e David Bailie.

Un’altra pellicola surreale è L’isola dei cani di Wes Anderson. Per il suo nuovo film il regista si dedica alla stop motion per animare Bill Murray, Tilda Swinton, Edward Norton e Bryan Cranston (Breaking Bad vi dice nulla?). Al centro della trama un’epidemia di “influenza canina” in Giappone che costringe tutti i cani del Paese in quarantena su un’isola di rifiuti. In cerca del suo cane approderà un ragazzo il quale, con l’aiuto degli altri “abitanti” dell’isola vivrà una serie di avventure fantastiche.

Il trailer di The shape of water

Film a metà fra il genere fantasy, storico e romance invece per Guillermo Del Toro. The shape of water, premiato a Venezia come il Leone d’Oro per il miglior film 2017, uscirà nelle sale il giorno di San Valentino. Ambientato durante la Guerra Fredda narra la storia di un mostro marino e un’impiegata muta che con il loro amore sconfiggeranno cinismo e barriere sociali.

Anche Clint Eastwood torna nelle sale a febbraio con Ore 15.17 – Attacco al treno. Protagonisti tre americani che, come racconta la cronaca di due anni fa, riuscirono a fermare un attentato terroristico sul treno Thalys 9364 che viaggiava da Amsterdam a Parigi. Nel cast  Anthony Sadler e Alek Skarlatos.

Sempre ispirato a fatti di cronaca è il nuovo film di Steven Spielberg, The post. In uscita nelle sale italiane l’1 febbraio unisce la regia da Oscar di Spielberg all’eclettismo attoriale di due colonne del cinema internazionale, Tom Hanks e Meryl Streep. The post si ispira alla pubblicazione nel 1971, prima sul The New York Times e poi sul Washington Post, degli scottanti e segretissimi Pentagon Papers, i documenti del dipartimento della Difesa degli Stati Uniti d’America.

The post – Il Trailer

Primo film diretto in lingua inglese per Xavier Dolan. Sebbene non si conoscano ancora le date di uscita, La mia vita con John F. Donovan si presenta come una tra le pellicole più attese dell’anno. Interpretato da Natalie Portman, Jessica Chastain e Kit Harington (John Snow di Game of Thrones), racconta lo scandalo vissuto dalla star americana John F. Donovan che, a causa di un’amicizia epistolare con un bambino di 11 anni, vedrà crollare la sua carriera.

Infine vi segnaliamo uno spin-off di Ron Howard, Solo: A Star Wars Story. Sulla scia del successo al box-office di Star Wars: Gli ultimi Jedi, il film di Howard racconterà le vicende del giovane Han Solo. Nei panni che furono di Harrison Ford ci sarà Alden Ehrenreich. Nel cast ci saranno anche Woody Harrelson (Hunger Games), Donald Glover ed Emilia Clarke (Game of Thrones, Io prima di te). L’uscita nelle sale è prevista per il prossimo 25 maggio.