Australian Open sorteggio

Quasi tutto pronto a Melbourne per l’inizio dell’Australian Open, primo slam di questo 2018 tennistico. Nella serata australiana, alla Margaret Court Arena, sono andati in scena i sorteggi dei tabelloni maschile e femminile del torneo, con Roger Federer e Maria Sharapova nelle vesti di padrino e madrina d’eccezione. Poco fortunato lo svizzero, che aprirà la sua corsa alla difesa del titolo contro Bedene, e per il quale si profila una sfida con Zverev o Djokovic in semifinale.

Di certo, nemmeno Nole può ritenersi soddisfatto, visto che incontrare già nei quarti di finale un avversario come il tedesco, in rampa di lancio, non lo favorirà nel suo ritorno ai massimi livelli, lui che detiene, in coabitazione con Emerson, il record di titoli sul cemento australiano. Intanto, al primo turno, l’ex numero 1 del mondo se la vedrà con Donald Young, statunitense una volta grande promessa del circuito, ma da tempo fuori dai radar dei migliori. 

Decisamente più fortunato Rafael Nadal, che si ritrova in una metà di tabellone tutto sommato sgombra da grandi pericoli, ad eccezione di quel Grigor Dimitrov che un anno fa lo trascinò sino al quinto set in semifinale, e proprio in quel turno potrebbe volersi prendere la sua rivincita. Mina vagante Nick Kyrgios, che ha vinto il primo torneo dell’anno a Brisbane ed è motivato a far bene nello slam di casa. 

Per quanto riguarda gli italiani, Fabio Fognini, che sta giocando su ottimi livelli a Sydney, troverà al primo turno un avversario ampiamente alla portata come Zeballos. Più ostica la sfida con Dzumhur per Paolo Lorenzi, mentre Seppi se la vedrà con Moutet. Proibitivo, invece, l’impegno che aspetta Thomas Fabbiano, chiamato all’impresa contro Sascha Zverev