Rivoluzione per il vettore Ryanair, almeno per quanto riguarda i bagagli a mano. Niente più trolley gratis nelle cappelliere.

Da lunedì 15 gennaio sarà possibile portare a bordo due bagagli a mano se si acquista il pacchetto Premium, altrimenti sarà sempre possibile portare un piccolo bagaglio, come una borsetta o uno zaino, ma non il trolley che verrà registrato e sistemato nella stiva gratuitamente. Tutte queste operazioni avverranno al gate e senza comunque dovere imbarcare il bagaglio al check-in.

In pratica, quello che prima accadeva solo per alcuni passeggeri, l’imbarco in stiva del bagaglio quando le cappelliere dell’aereo rischiavano di non avere abbastanza spazio per tutti, da lunedì avverrà per tutti i bagagli (non borse e zaini) di chi non avrà pagato il supplemento. Causando così peraltro anche un lavoro extra per il personale aeroportuale.

La borsa piccola dovrà essere delle dimensioni di 35 x 20 x 20 cm e dovrà poter essere sistemata  sotto il sedile davanti al passeggero. Ai passeggeri che, invece, hanno acquistato i pacchetti Premium e i due bagagli a mano, Flexi Plus, Plus o Family Plus sarà consentito portare a bordo i due propri bagagli a mano, il trolley e la borsa con le misure consentite: il primo andrà nella cappelliera, il secondo sotto la poltrona davanti al passeggero.

Previste sanzioni per la mancata osservanza di queste nuove regole: si pagherà una penale pari a 50 euro per articolo al gate di partenza “e – spiega la compagnia – potrebbe causare ritardi per tutti i passeggeri a bordo”.