11 morti aeroporto tripoli, libia scalo tripoli, scontri aeroporto tripoli, scontri scalo tripoli

Scene di guerra civile all’aeroporto di Tripoli. Lo scalo “Mitiga” è rimasto bloccato a causa di violenti scontri tra due milizie, riferiscono media libici ed internazionali.

I disordini sono iniziati all’alba quando un gruppo di uomini armati ha tentato di assaltare la prigione che si trova all’interno dello scalo.

Secondo quanto riporta il Libyan Observer, si contano almeno 11 morti e 37 feriti. Il capo dell’Aviazione civile libica, Nasseraldin Shaeb, ha annunciato che tutti i voli diretti a Tripoli sono stati deviati su Misurata.

Secondo le stesse fonti, gli scontri vedono impegnate la milizia Zamrina di Bashir Al Buqra e le forze di deterrenza speciali – Rada – di Tripoli di Hathem al Tajouri.