Berdych Australian Open

Era la partita più attesa della mattinata, si è risolta in un assolo. Tomas Berdych ha piegato agevolmente in tre set un Juan Martin del Potro mai davvero competitivo, nel terzo turno degli Australian Open, guadagnandosi l’accesso agli ottavi dove affronterà il nostro Fabio Fognini. 

Avanzano senza problemi anche Roger Federer e Novak Djokovic. Il campione uscente ha rifilato la solita lezione a Richard Gasquet, storicamente mai un avversario pericoloso per il suo tennis, mentre il serbo ha disinnescato facilmente il gioco da fondo di Ramos-Vinolas. Eliminato, invece, Sascha Zverev, come già riportato in precedenza

Nel torneo femminile, Simona Halep se l’è vista davvero brutta, salvando tre match point prima di chiudere 15-13 al terzo la maratona di quasi quattro ore contro la statunitense Lauren Davis. Per la numero 1 del ranking WTA, adesso, un ottavo di finale tutt’altro che semplice con Naomi Osaka, che ha eliminato la beniamina di casa Barty. 

Nella sfida tra le uniche due campionesse di Melbourne ancora in corsa, Angie Kerber ha demolito in totale scioltezza Maria Sharapova, apparsa molto indietro sul piano fisico rispetto alla tedesca. Solita buona impressione da parte di Madison Keys, che agli ottavi troverà la Garcia.