Aggiornato alle: 18:27

Il Genoa batte l’Inter (2-0): per Spalletti Champions più lontana

di Denise Marfia

» Sport » Il Genoa batte l’Inter (2-0): per Spalletti Champions più lontana

Il Genoa batte l’Inter (2-0): per Spalletti Champions più lontana

| sabato 17 Febbraio 2018 - 20:13
Il Genoa batte l’Inter (2-0): per Spalletti Champions più lontana

Un ottimo Genoa si impone per 2 a 0, in casa, contro un Inter davvero brutta e senz’anima. I genoani sono più brillanti fin dai primi minuti di gioco con Pandev che crea un’occasione da gol. L’Inter prova a guadagnare terreno ma non si rende mai pericolosa  eccetto che con un tiro di Candreva respinto da Perin. I padroni di casa vanno in vantaggio nel finale con una fortunosa autorete.

Il secondo tempo inizia con un black out dell’Inter che consente a Pandev di siglare il ‘solito’ gol dell’ex. L’Inter le prova tutte ma non riesce a sfondare. Ottimo l’intervento difensivo di Zukanovic su tiro di Eder: in tuffo salva sulla linea. Nei minuti finali il Genoa resiste con Perin che dà sicurezza al reparto arretrato sventando ogni tentativo genoano.

Con questo successo il Genoa si stacca dalla zona retrocessione (30 punti in classifica e 12esimo posto) mentre per l’Inter arriva una nuova sconfitta e soprattutto, in alcuni frangenti di gioco, perde la fiducia nei propri mezzi. I nerazzurri restano fermi a quota 48, a 2 lunghezze dalla Roma.

 
49′ st – L’ARBITRO FISCHIA LA FINE DELLA PARTITA. GENOA – INTER 2 – 0
 
45′ st – L’arbitro assegna 4 minuti di recupero.
 
44′ st – Cancelo cerca il taglio di Pinamonti, anticipato da Perin in uscita.
 
42′ st – Tiro da fuori di Omeonga deviato da Skriniar prima di terminare tra le braccia di Handanovic.
 
35′ st – TERZA SOSTITUZIONE nel GENOA. Entra Lazovic, esce Pandev.
 
34′ st – Calcio d’angolo di Hiljemark per Zukanovic, che stacca di testa in area tutto solo e manca di poco l’incrocio.
 
33′ st – Calcio d’angolo di Cancelo sul secondo palo, Eder controlla e calcia a giro: Zukanovic salva sulla linea e respinge di testa in tuffo.
 
31′ st – SECONDA SOSTITUZIONE nel GENOA. Entra Lapadula, esce Galabinov.
 
31′ st – TERZA SOSTITUZIONE nell’INTER. Entra Pinamonti, esce Candreva.
 
30′ st – SECONDA SOSTITUZIONE nell’INTER. Entra Brozovic, esce Valero.
 
26′ st – Calcio d’angolo di Cancelo, Karamoh sbilancia con un dribbling il proprio marcatore e va al tiro: palla alta non di molto.
 
24′ st – Dribbling di Rafinha che serve Karamoh che crossa in mezzo per Candreva, anticipato da Zukanovic.
 
21′ st – Omeonga che salta due avversari e, appena dentro l’area, va al tiro, respinto da Ranocchia in calcio d’angolo.
 
18′ st – Candreva calcia da fuori, la palla rimbalza sul terreno prima di terminare tra le braccia di Perin.
 
16′ st – SOSTITUZIONE NELL’INTER. Entra Rafinha esce Vecino.
 
13′ st – RADDOPPIO DEL GENOA. Gol di Pandev. Laxalt tira rasoterra da fuori area, sulla traiettoria della palla c’è Pandev che da solo stoppa la palla e in tutta tranquillità sigla il 2 a 0.
 
12′ st  – Candreva crossa per Karamoh che viene anticipato in scivolata da Zukanovic
 
10′ st – SOSTITUZIONE nel GENOA. Entra Omeonga ed esce Bessa.
 
8′ st – Calcio d’angolo del Genoa. Bessa serve Spolli e Skriniar lo anticipa impedendogli di colpire di testa.
 
3′ st – Cancelo crossa dalla destra per Eder, anticipato da Zukanovic in calcio d’angolo.
 
21.53 – INIZIA IL SECONDO TEMPO
 
45′ – FINE PRIMO TEMPO. GENOA – INTER 1 – 0
 
44′ – VANTAGGIO DEL GENOA. Autorete di Ranocchia dopo una carambola con Skriniar. Zukanovic crossa in area, Skriniar respinge di piede sul corpo di Ranocchia e il pallone si infila in rete.
 
40′ pt -Ranocchia, già ammonito, rischia in un contrasto con Galabinov. Il difensore alza un gomito che colpisce l’attaccante.
 
38′ pt – Calcio di punizione dalla fascia sinistra per il Genoa. Hiljemark crossa per Spolli, anticipato in calcio d’angolo da D’Ambrosio.
 
32′ pt – Eder si accascia a terra dopo aver ricevuto un calcio alla tibia da Bertolacci.
 
31′ pt – Candreva, dalla sinistra, calcia di destro al volo, Perin mette in angolo.
 
26′ pt – AMMONIZIONE per Ranocchia. Il difensore colpisce Pandev che era partito in contropiede.
 
19′ pt – Candreva dalla sinistra crossa in mezzo per Karamok che prova a calciare al volo di destro ma svirgola la palla.
 
18′ pt – Cancelo serve Eder con un passaggio filtrante ma l’attaccante nerazzurro sbaglia lo stop: recupera Spolli.
 
11′ pt – Il Genoa colpisce la traversa con Pandev. Il macedone crossa dalla fascia per Hiljemark che manca l’aggancio col pallone. La sfera rimbalza sull’erba prima di finire sulla traversa.
 
8′ pt – Pandev semina il panico nella retroguardia interista. Palla al piede, entra in area e tira in porta, Handanovic rinvia di piede.
 
5′ pt – Terzo calcio d’angolo per il Genoa. Da destra, Bessa crossa in area, Bertolalcci sfiora il pallone di testa, l’interista Skriniar spazza l’area di piede.
 
3′ pt – Primi minuti di studio per entrambe le squadre.
 
ore 20.51 – Fischio d’inizio a Marassi. Via a Genoa-Inter
 
L’Inter di Spalletti cerca conferme a Genoa nella 25esima giornata di Serie A, dopo l’ultimo sofferto successo contro il Bologna. Si tratta comunque di una trasferta difficile per i nerazzurri sul campo di un Genoa reduce da due convincenti vittorie contro Lazio e Chievo.
 
Ballardini deve fare i conti soprattutto con le assenze: oltre a quelle di Izzo, Veloso e Rossi si sono aggiunte quelle di Taarabt e soprattutto Biraschi. Occhio a Laxalt , decisivo proprio nel finale delle ultime due gare con due reti pesantissime, e all’ex Pandev.
 
Spalletti deve fare a meno di Perisic Icardi e punta ancora sul giovane Karamoh con Eder al centro del tridente.

 

LE FORMAZIONI UFFICIALI

GENOA (3-5-2): Perin; Rossettini, Spolli, Zukanovic; Rosi, Bessa (10′ st Omeonga), Bertolacci, Hiljemark, Laxalt; Pandev, Galabinov (31′ st Lapadula). All.: Ballardini 

INTER (4-3-3): Handanovic; Cancelo, Skriniar, Ranocchia, D’Ambrosio; Vecino (16′ st Rafinha), Borja Valero, Gagliardini; Candreva (31′ st Pinamonti), Eder, Karamoh. All.: Spalletti.

Arbitro: Fabbri di Ravenna.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it