(160722) -- CLEVELAND, July 22, 2016 (Xinhua) -...

Nuove sanzioni per la Corea del Nord: si appresterebbe ad annunciarle Donald Trump, perché Kim Jong-un abbandoni finalmente il programma nucleare e missilistico. I media Usa le definiscono “il maggiore pacchetto di misure mai varato”.

Ivanka Trump, figlia del tycoon, è intanto arrivata oggi in Corea del Sud, a capo della delegazione USA che parteciperà domenica alla cerimonia di chiusura delle Olimpiadi invernali. “Necessario mantenere al massimo la pressione”, ha dichiarato Ivanka con convinzione. Moon Jae-In, che ha offerto una cena alla Blue House in onore della figlia del presidente, si è detto sollevato della presenza dei Nord-coreani alle Olimpiadi di PyeongChang: “È essenziale il dialogo tra le due Coree”, ha affermato.

La doppia missione di Ivanka Trump

Trump commenta su Twitter l’arrivo di Ivanka in Sud-Corea: “Non potremmo avere persona migliore, o più intelligente, a rappresentare il nostro paese”. Un portavoce del governo USA rende noto, intanto, il doppio ruolo della first daughter: “Animare gli atleti americani e rafforzare l’alleanza tra Stati Uniti e Corea del Sud”.