flekken portiere duisburg

Ha dell’incredibile il gol subito dal Duisburg, formazione militante nella Zweite Bundesliga, la seconda divisione tedesca, equivalente della nostra Serie B, nella gara di ieri con l’Ingolstadt. Al 18′ del primo tempo, con la sua squadra in vantaggio per 1-0, il portiere Mark Flekken si è concesso un attimo per dissetarsi, prendendo la classica borraccia dentro la porta, distraendosi in maniera fatale. 

Un lancio lungo dell’Ingolstadt, seguito da una cattiva lettura del centrale difensivo, ha infatti portato l’attaccante avversario Kutschke a mettere in rete da due passi, il tutto mentre Flekken, apparentemente paralizzato dalla vergogna, restava immobile. Per sua fortuna, il Duisburg ha vinto la partita grazie a un calcio di rigore, ma sicuramente questa scena, che sta facendo il giro del mondo, gli regalerà una notorietà diversa da quella a cui aspirava.