arresti truffe anziani, milano truffe anziani, truffa aggravata milano, truffe anziani milano, truffe napoletani anziani

Cinque persone sono state arrestate dai carabinieri di Milano con l’accusa di aver truffato anziani con il classico metodo della telefonata per soccorrere un figlio o nipote che ha subito un incidente. I malviventi sono arrivati a portare via contanti e preziosi per 200mila euro.

Le 5 ordinanze di custodia cautelare sono state eseguite, oltre che nel capoluogo lombardo, anche a Napoli, Parma e Spagna. Gli arrestati sono tutti originari del Napoletano e sono ritenuti responsabili di truffa aggravata.

Anziani truffati, le indagini dei carabinieri 

La misura giunge a coronamento dell’attività condotta dai militari del Nucleo Investigativo di Milano sulla scorta degli elementi raccolti nell’ambito dell’analisi di numerosi episodi di truffa agli anziani consumati in città.

In alcune circostanze, i cinque si presentavano anche come finiti carabinieri per farsi consegnare soldi e gioielli in cambio di aiuto al parente che facevano credere essere in difficoltà.