Marchionne Ferrari, Ferrari 2017, Marchionne Formula 1 2017, Marchionne passi avanti Ferrari, Ferrari Formula 1, Marchionne parole, MArchionne Ferrari Australia, vittoria Ferrari vettel Australia

L’amministratore delegato FCA Sergio Marchionne continua la sua personale guerra contro Liberty Media, i nuovi padroni della Formula 1, e minaccia l’abbandono da parte della Ferrari al più noto campionato automobilistico al mondo. Da Ginevra, l’ad del Cavallino ha tuonato: “Noi continuiamo a credere che possa esserci un progetto condiviso sulle regole della nuova Formula 1, ma credo che a Liberty Media non capiscano nulla di questioni tecniche. Che ci lascino lavorare, altrimenti andremo a competere altrove, quella dell’addio è un’opzione, se non si può distinguere una Ferrari da una Mercedes dal punto di vista tecnico andremo a spendere questi soldi altrove”. 

“Ho letto i tempi dei test di oggi – prosegue Marchionne – al Montmelò Vettel e Raikkonen stanno andando bene. Abbiamo fatto un buon lavoro sulla power unit, sono fiducioso in vista della stagione che sta per cominciare. Non ho la stessa paura dello scorso anno, anche se è ancora impossibile esprimere un giudizio sulla Mercedes”.