Immobile Lazio

Dopo la grande impresa della Juventus a Wembley, tocca a Milan e Lazio, impegnate nell’andata degli ottavi di Europa League. I rossoneri, in un San Siro vicino al tutto esaurito, hanno riportato un pesante 0-2, e saranno chiamati all’impresa nel match di ritorno a Londra, dopo esser caduti sotto i colpi di Mkhitaryan e Ramsey. Risultato poco incoraggiante anche per la Lazio, che dopo aver rimontato lo svantaggio iniziale subisce il pari della Dinamo nel finale, e sarà costretta a vincere a Kiev per accedere ai quarti. 

Sugli altri campi, tutto facile per l’Atletico Madrid, che ipoteca la qualificazione, mentre Borussia Dortmund e Zenit (a segno Criscito) saranno chiamate a ribaltare il risultato nel match di ritorno. 

Europa League, i risultati degli ottavi

Atletico Madrid-Lokomotiv Mosca 3 – 0 FINALE Marcatori: 22′ p.t. Saul (AM), 2′ s.t. Diego Costa (AM), 45′ s.t. Koke (AM).  

Borussia Dortmund-RB Salisburgo 1 – 2 FINALE Marcatori: 4′ s.t. rig. e 11′ s.t. Berisha (RBS), 17′ s.t. Schurrle (BD). 

Milan-Arsenal 0 – 2 FINALE Marcatori: 15′ p.t. Mkhitaryan (A), 45’+4 Ramsey (A). 

CSKA Mosca-Olympique Lione 0 – 1 FINALE Marcatori: 23′ s.t. Marcelo (OL). 

Lazio-Dinamo Kiev 2 – 2 FINALE Marcatori: 7′ s.t. Tsygankov (DK), 9′ s.t. Immobile (L), 34′ s.t. Junior Moraes (DK). 

Olympique Marsiglia-Athletic Bilbao 3 – 1 FINALE Marcatori: 2′ p.t. e 13′ s.t. Ocampos (OM), 14′ p.t. Payet (OM), 45′ p.t. rig. Aduriz (AB). 

RB Lipsia-Zenit 2 – 1 FINALE Marcatori: 11′ s.t. Bruma (RBL), 32′ s.t. Werner (RBL), 41′ s.t. Criscito (Z). 

Sporting Lisbona-Viktoria Plzen 2 – 0 FINALE Marcatori: 45’+1 p.t. e 4′ s.t. Montero (SL).