Dressen Kitzbuhel

Thomas Dressen ci ha preso gusto. Il tedesco, dopo la prima vittoria in Coppa del Mondo a Kitzbuhel, si è sempre mantenuto tra le prima posizioni nelle prove veloci, e oggi, a Kvitfjell, si è preso il secondo successo stagionale (e in carriera), mettendo in fila tutti i grandi nomi della discesa libera. Secondo Beat Feuz, che aumenta il vantaggio su Svindal, terzo, nella classifica di specialità. 

Giù dal podio l’altro beniamino di casa Norvegia, Kjetil Jansrud, in una stagione avara di soddisfazioni a livello personale, mentre il primo degli azzurri, Christof Innerhofer, ha chiuso al quinto posto. Solo ottavo, invece, Dominik Paris, che pure era stato tra i più brillanti in prova.