NBA
Jusuf Nurkic e Damian Lillard con la maglia dei...

Dieci vittorie consecutive, e un piazzamento ai playoff che diventa ogni giorno più sicuro. In una Western Conference mai così selvaggia, i Portland Trail Blazers stanno emergendo come la terza forza alle spalle delle irraggiungibili Houston e Golden State. Nella notte è arrivato il decimo sigillo contro una Miami mai in partita, grazie al solito Lillard e alla prestazione monstre sotto canestro di Jusuf Nurkic, autore di 27 punti e 16 rimbalzi.

Chi invece, rischia di restar fuori dalla zona playoff, per la prima volta in ventun anni, è San Antonio. Gli Spurs nella notte hanno riportato un’altra sconfitta nel derby texano con gli Houston Rockets, e in questo momento sono fuori dalle prime otto posizioni ad Ovest. Coach Popovich spera che il rientro di Kawhi Leonard, previsto per la gara di giovedì notte contro i Pelicans, possa consentire di invertire la rotta, ma sembra essersi rotto qualcosa dalle parti dell’AT&T Center. 

I risultati della notte

Houston Rockets-San Antonio Spurs 109-93

Memphis Grizzlies-Milwaukee Bucks 103-121

Oklahoma City Thunder-Sacramento Kings 106-101

Portland Trail Blazers-Miami Heat 115-99