Bronzellino arrestato, denuncia Bronzellino, maestra colpita Palermo, maestra picchiata Palermo, Maurizio Bronzellino, Palermo

I carabinieri di Vimercate, in provincia di Monza, hanno arrestato un 40enne ecuadoriano di Carugate con l’accusa di violenza sessuale aggravata, sequestro di persona, minacce aggravate e violenza privata, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Monza.

La violenza sessuale 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 4 marzo scorso l’uomo ha sequestrato la fidanzata ventenne, italiana, dopo una lite per gelosia, e l’ha brutalmente picchiata strappandole intere ciocche di capelli e violentata per un’intera notte in box, minacciandola di morte.

La giovane, ricoverata in ospedale a causa delle percosse subite, si è salvata per miracolo. Il 40enne, infatti, l’ha riaccompagnata a casa convinto di averla persuasa con la violenza a non denunciarlo e a tornare “sulla retta via”.