carrasco gaitan

Momenti di paura in Cina per Nicolas Gaitan, appena arrivato al Dalian Yifang dall’Atletico Madrid. Il fantasista argentino, durante la partita tra la sua squadra e il Beijing Guoan, ha perso i sensi dopo aver ricevuto un colpo alla testa ed esser caduto di testa, a peso morto. Il più pronto a comprendere la situazione è stato Yannick Ferreira-Carrasco, già suo compagno in Spagna, che non ha perso tempo per prestare il primo soccorso.

Il belga ex Monaco, nel giro di qualche secondo, è arrivato accanto a Gaitan e gli ha praticato la respirazione bocca a bocca, consentendogli di riprendere conoscenza prima dell’arrivo dello staff medico, chiamato d’urgenza dall’arbitro.