Hirscher slalom gigante coppa del mondo sci

Il cannibale si è già portato a casa tutto ciò che poteva, in termini di Coppa del mondo e coppette di specialità, ma sembra avere ancora fame. Nelle finali di Are, Marcel Hirscher ha portato a casa lo slalom gigante, mettendosi alle spalle, per l’ennesima volta in stagione, il norvegese Kristoffersen, e il francese Muffat-Jeandet, in netta crescita in questo finale di stagione. 

Indietro gli italiani, a chiusura di un’annata particolarmente complicata per gli specialisti delle prove più tecniche. Florian Eisath ha terminato al decimo posto, e peggio hanno fatto Moelgg (13°), De Aliprandini e Tonetti, tutt’altro che brillanti.