Aggiornato alle: 17:36

Sciacca, adozioni per i cani sopravvissuti alla strage

di Redazione

» Amici animali » Sciacca, adozioni per i cani sopravvissuti alla strage

Sciacca, adozioni per i cani sopravvissuti alla strage

| lunedì 19 Marzo 2018 - 15:55
Sciacca, adozioni per i cani sopravvissuti alla strage

Richieste da tutta Italia per i cani sopravvissuti alla strage di contrada Muciare. Molti dei cani, che si trovano per il momento presso i rifugi che hanno deciso di prenderli in carico, lasceranno la zona di Agrigento e la Sicilia per dirigersi in nord Italia. Milano e Venezia sono le città da cui sono arrivate le prima richieste. Una nuova vita per i cuccioli che sono scampati alla minaccia di avvelenamento.

Sono soprattutto i cuccioli ad essere richiesti fuori dai confini regionali. L’adozione di cani già adulti risulta infatti più difficile. Prima di ogni procedura di adozione dei cani presenti nei rifugi, i volontari eseguiranno le pratiche di preaffido per evitare episodi di abbandono o maltrattamento.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it