massacro di cani randagi in russia

Richieste da tutta Italia per i cani sopravvissuti alla strage di contrada Muciare. Molti dei cani, che si trovano per il momento presso i rifugi che hanno deciso di prenderli in carico, lasceranno la zona di Agrigento e la Sicilia per dirigersi in nord Italia. Milano e Venezia sono le città da cui sono arrivate le prima richieste. Una nuova vita per i cuccioli che sono scampati alla minaccia di avvelenamento.

Sono soprattutto i cuccioli ad essere richiesti fuori dai confini regionali. L’adozione di cani già adulti risulta infatti più difficile. Prima di ogni procedura di adozione dei cani presenti nei rifugi, i volontari eseguiranno le pratiche di preaffido per evitare episodi di abbandono o maltrattamento.