arresti mafia palermo, arresti palermo, mafia San Giuseppe Jato, operazione nuovo papa, sei arresti mafia palermo, sei arresti palermo, sei arresti san giuseppe Jato

Sono stati colti in flagrante i nove ladri arrestati dai carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli con l’accusa di furto aggravato in concorso. I militari li hanno notati mentre erano intenti a scaricare in un appartamento di via Bernardino Telesio circa 300 abiti di marca, risultati rubati poco prima in un outlet di Qualiano.

Il valore della merce è stato stimato in circa 10mila euro. Appena i carabinieri sono intervenuti tre ladri sono fuggiti verso il tetto del condominio. Inseguiti, sono stati tutti scovati e arrestati. Due si erano nascosti nel vano scale e gli altri quattro in uno degli appartamenti.

Si trattava, per l’appunto, dell’unica abitazione dalla quale nessuno apriva la porta. Quando i militari hanno fatto presente che avrebbero chiesto l’intervento dei vigili del fuoco gli uomini si sono arresi aprendo finalmente la porta. L’affittuario dell’appartamento, un 26enne di Napoli, è stato denunciato per ricettazione.

Sequestrate le tre auto e gli arnesi da scasso, tra cui la spranga utilizzata per mandare in frantumi la vetrina del negozio. Gli arrestati sono stati condotti in carcere.