Nel giorno in cui tutto il Paese si è stretto nel ricordo di Fabrizio Frizzi, c’è stato spazio anche per una polemica, scatenata da alcuni post di attivisti animalisti e antivivisezionisti. In molti si sono detti soddisfatti, se non addirittura contenti, per la prematura scomparsa del conduttore, reo di aver fatto da testimonial per Telethon, vista da alcuni come criminale per l’uso di sperimentazione su animali.

C’è chi scrive “Frizzi=Telethon=merde abominevoli”, oppure “Scusate ma non posso avere pena per chi ha condotto Telethon! Esiste il karma!”, fino a: “Grazie Frizzi per aver contribuito alla sofferenza atroce degli animali che continuano a vivere nei laboratori. Caro Frizzi ci sei cascato pure tu nella truffa Telethon. Hai visto come ti ha salvato?”.

Parole che hanno indignato il web che si è mobilitato in difesa della memoria di Fabrizio Frizzi ricoprendo questi utenti di insulti e improperi. L’affetto che il condutture ha lasciato nel cuore di molti non è rimasto indifferente di fronte a certi commenti che sono frutto solo di ignoranza.