arresto 15enne napoli, arresto pestaggio arturo, arturo, bullismo napoli, ragazzo pestato napoli

Si stringe il cerchio attorno agli autori del pestaggio di Arturo, il giovane napoletano ridotto in fin di vita da una baby gang. Gli agenti della Mobile di Napoli hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in istituto di pena minorile nei confronti di un quindicenne.

Il giovanissimo è ritenuto responsabile di tentato omicidio del diciassettenne Arturo, accoltellato da un gruppo di giovani in via Foria a Napoli, il 18 dicembre 2017. La misura cautelare è stata emessa dal gip del Tribunale per i Minorenni su richiesta della Procura dei Minorenni di Napoli.