morte fabrizio frizzi la petizione studi dear

Dopo due settimane dalla sua scomparsa, Fabrizio Frizzi continua a ricevere manifestazioni di affetto. L’ultimo gesto di stima, dopo il partecipato funerale nella Chiesa degli Artisti,  nei confronti dello storico conduttore Rai proviene dall’Associazione Rai Bene Comune-IndigneRAI che raccoglie cittadini e lavoratori della tv di Stato e che ha lanciato una petizione su Change.org per dedicargli gli studi DEAR di Roma meglio conosciuti come studi Nomentano.

La petizione per Fabrizio Frizzi

In questi studi Frizzi registrava l’Eredità. “Tantissime persone del popolo della TV, tanti colleghi e amici – riporta il testo della petizione – hanno salutato per l’ultima volta il garbato e bravo conduttore Fabrizio Frizzi. Hanno applaudito l’uomo e poi certamente il suo modo simpatico che aveva di presentare e presentarsi tramite il mezzo televisivo nelle case degli spettatori. 

Per questo, spiega l’Associazione, “riteniamo opportuno che la RAI intitoli il centro di produzione DEAR in Roma a Fabrizio Frizzi. E’ doveroso farlo anche perché Frizzi condusse l’ultimo programma prima della chiusura per lavori degli studi televisivi DEAR, il programma si chiamava: ‘Vedi chi erano i Beatles’ ed era stato fortemente voluto da Frizzi in quanto grande esperto e appassionato dei mitici FAB FOUR. Recentemente poi – continua la petizione -, gli studi della DEAR sono stati riaperti e sempre Frizzi ha continuato lì la conduzione dell’Eredità“.

“Crediamo – continua la nota – sia necessario porgere l’ultimo e significativo omaggio ad un personaggio che merita di essere ricordato nel migliore dei modi e che tanto ha dato alla nostra RAI”. E conclude: “Signore e signori! In diretta dagli studi Frizzi del Nomentano in Roma, va in onda…”