Antonio Alexander Pascuzzo, cadavere Antonio Alexander Pascuzzo, morto Antonio Alexander Pascuzzo, morto Salerno, ragazzo scomparso Buonabitacolo, ragazzo scomparso Salerno, salerno

Antonio Alexander Pascuzzo, il 18enne di Buonabitacolo (Salerno) del quale si erano perse le tracce dallo scorso 6 aprile, è stato trovato morto. A individuare il corpo sono stati i volontari della Protezione civile in una scarpata nei pressi del fiume Peglio, intervenuti insieme ai carabinieri di Sala Consilina.

Ieri sera gli abitanti di Buonabitacolo avevano organizzato una fiaccolata per il ritorno a casa del 18enne. Sono in corso indagini per ricostruire le ultime ore di vita del ragazzo e per accertare quanto successo, mentre lunedì si terrà l’esame autoptico sulla salma del giovane.

Chi era Antonio Alexander Pascusso 

Per tutta la scorsa settimana le forze dell’ordine, amici e volontari della Protezione Civile hanno setacciato il paese e le zone limitrofe in cerca del giovane. Sul luogo dove è stato trovato il cadavere di Antonio sono ancora al lavoro gli inquirenti: il capitano della Compagnia dei Carabinieri di Sala Consilina, il medico legale e il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Lagonegro. Stretto riserbo, al momento, sulle cause del decesso del giovane