addio a vittorio taviani

E’ morto a Roma, all’età di 88 anni anni, Vittorio Taviani. Il regista, che in coppia con il fratello Paolo, ha firmato alcune delle pietre miliari del cinema italiano, era malato da tempo. A dare la notizia all’ANSA la figlia Giovanna. Non è prevista alcuna camera ardente né esequie pubbliche. Il regista verrò cremato in forma strettamente privata.

Morte Vittorio Taviani

Fratello maggiore di Paolo, Vittorio era nato a San Miniato in Toscana il 20 settembre del 1929. Il Festival del Cinema di Venezia gli ha riconosciuto il Leone d’Oro alla carriera nel 1986. Insieme al fratello è stato dietro la macchina da presa di film quali Padre Padrone (Palma d’oro a Cannes nel ’77), La Notte di San Lorendo, Kaos e Cesare deve morire (Orso d’oro a Berlino e David di Donatello per miglior film e miglior regista).