smentito attacco missilistico su Homs, tv locale annuncia aggressione in Siria ma è falso allarme, falso allarma nuovo raid in Siria, il pentagono smentisce nuovo attacco in Siria, Damasco,
Siria attacco Usa, Gb, Francia

La televisione locale annuncia un altro attacco missilistico sulla regione di Homs, in Siria, ma fonti militari smentiscono. Sulla zona era stata attivata la difesa aerea, dopo che la tv ha parlato di “aggressione” in corso sulla base aerea di Shayrat, già colpita dagli attacchi del 14 aprile. Anche il Pentagono smentisce.

Smentito nuovo attacco su Homs

La tv di stato, emittente ufficiale, aveva annunciato l’entrata in azione della contraerea in reazione a missili rilevati nello spazio aereo di Homs. “È un’aggressione“, aveva affermato la tv. Secondo fonti militari della difesa aerea siriana, però, si è trattato di un falso allarme.

Anche l’Osservatorio siriano per i diritti umani ha rilevato forti esplosioni vicino alla base di Al Shayrat, ma il responsabile Rami Abdel, ha affermato che la base aerea di Damasco non è stata raggiunta da missili. Ulteriori smentite arrivano anche dal Pentagono: non ci sono state azioni militari americane sulla zona.