Aggiornato alle: 07:30

Napoli, gli studenti dicono stop al cattivo uso del cellulare

di Redazione

» Campania » Napoli, gli studenti dicono stop al cattivo uso del cellulare

Napoli, gli studenti dicono stop al cattivo uso del cellulare

| venerdì 20 Aprile 2018 - 16:30
Napoli, gli studenti dicono stop al cattivo uso del cellulare

L’uso sconsiderato del cellulare può rivelarsi fatale non solo mentre si è alla guida ma anche quando da pedoni si attraversa la strada. Questo è il messaggio lanciato dagli studenti campani che hanno partecipato al concorso ‘Inventa un segnale stradale’, inerente il progetto ‘Sii saggio, guida sicuro’. Il progetto è stato promosso dall’associazione Meridiani al fine di educare le nuove generazioni al rispetto dell’etica stradale.

Napoli, i segnali stradali per dire ‘stop’ alle tragedie

Gli studenti hanno inventato segnali come ‘Insegnare ai bambini a non attraversare la strada con il cellulare in mano‘ oppure  ‘Ultimo selfie‘, che ritrae un giovane investito sulle strisce mentre si scatta una foto. O ancora la morte assurda di bambini dimenticati in auto al sole dai genitori con il cartello ‘Don’t forget‘.

“Da questi lavori è emerso che il cellulare è avvertito come un fattore di disturbo dell’attenzione sia per gli automobilisti che per i pedoni”, ha affermato il presidente della commissione scientifica dell’associazione Meridiani, Alfonso Montella, auspicandosi che “questi ragazzi possano trasferire questo concetto anche agli adulti perché purtroppo il problema dell’utilizzo del cellulare riguarda anche gli adulti”.

Particolare attenzione ha suscitato il dramma causato da alcool e droghe. “Questi ragazzi – ha affermato il sindaco de Magistris – hanno lanciato messaggi molto forti che fanno comprendere quanto l’educazione alla legalità e la sensibilità alla sicurezza siano crescenti”.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it