NBA James

Un dominio totale, a 360°, quello imposto da LeBron James ai Toronto Raptors nelle semifinali della Eastern Conference. Dopo una rimonta disperata, culminata con il canestro della parità a quota 103 firmato da OG Anunouby a dieci secondi dal termine, i canadesi pregustavano la possibilità del colpaccio ai supplementari, ma non avevano fatto i conti con King James. 

Senza più timeout per coach Lue, LeBron è dovuto partire direttamente dalla propria metà campo sulla rimessa, sfidando in corsa proprio Anunouby e creando separazione per andare al tiro in corsa sulla sirena. Un buzzer beater dal coefficiente di difficoltà altissimo, che ha baciato il tabellone prima di entrare nel canestro, scatenando la gioia dei Cleveland Cavaliers, che si portano sul 3-0 nella serie e vedono ormai a un passo la sfida con Boston nelle finali di Conference.