Koulibaly, Mondiali Russia 2018

Il ct del Senegal, Aliou Cisse, ha comunicato la lista dei 23 giocatori della nazionale senegalese che prenderanno parte ai mondiali in Russia 2018. Un’avventura, questa mondiale, che può riservare sorprese per la selezione senegalese, perché composta da diversi giocatori di caratura internazionale.

Indomabile Mané

Su tutti Sadio Mané, ala offensiva del Liverpool, che in questi mesi viaggerà molto per l’est dell’Europa (prima a maggio per la finale di Champions, a Kiev contro il Real Madrid, poi a giugno in Russia per i mondiali con la sua nazionale) che sta vivendo un 2018 da favola, come il suo compagno di squadra del Liverpool (anche lui africano, ma di nazionalità egiziana),Mohamed Salah.

Volti noti

Diversi i giocatori senegalesi, convocati da Cisse, che militano in serie A: Kalidou Koulibaly per esempio, il difensore centrale del Napoli corteggiato da tanti top club europei; Alfred Gomis, il portiere della Spal e il volto noto di Keita Balde, ex attaccante della Lazio, che adesso non gioca più in Italia bensì in Francia, in Ligue 1, presso la corte del Monaco.

 

I convocati del Senegal

Portieri: Abdoulaye Diallo (Rennes); Khadim Ndiaye (Horoya); Alfred Gomis (Spal).

Difensori: Kalidou Koulibaly (Napoli); Lamine Gassama (Alanyaspor); Moussa Wague (Kas Eupen); Youssouf Sabaly (Bordeaux); Kara Mbodji (Anderlecht); Saliou Ciss (Valenciennes); Salif Sane (Hannover).

Centrocampisti: Cheihkou Kouyate (West Ham); Alfred Ndiaye (Wolverhampton); Idrissa Gana Gueye (Everton); Cheikh Ndoye (Birmingham); Pape Alioune Ndiaye (Stoke).

Attaccanti: Sadio Mane (Liverpool); Diafra Sakho (Rennes); Moussa Sow (Bursaspor), Moussa Konate (Amiens); Ismaila Sarr (Rennes); Keita Balde (Monaco); Mame Biram Diouf (Stoke); Mbaye Niang (Torino).