Bologna, esonerato Donadoni. Pippo Inzaghi il favorito per la panchina

di Redazione

» Sport » Bologna, esonerato Donadoni. Pippo Inzaghi il favorito per la panchina

Bologna, esonerato Donadoni. Pippo Inzaghi il favorito per la panchina

| giovedì 24 Maggio 2018 - 11:16
Bologna, esonerato Donadoni. Pippo Inzaghi il favorito per la panchina

Manca ancora l’annuncio ufficiale, ma di fatto, Roberto Donadoni non è più l’allenatore del Bologna. La decisione della dirigenza per l’esonero è stata comunicata al tecnico nel summit avuto ieri mattina, nel quale Fenucci e Bigon hanno manifestato la volontà di cambiare guida per i rossoblù, reduci da una stagione particolarmente deludente, a testimonianza di un progetto tecnico che stenta a decollare, nonostante le premesse con cui era stato accolto il magnate italo-canadese Joey Saputo.

Adesso, per il board del Bologna, sono ore concitate alla ricerca del prossimo allenatore del club, che dovrà riportare entusiasmo a un ambiente che ha perso ogni slancio in queste tre annate di Serie A. Il profilo in cima alla lista della dirigenza è quello di Filippo Inzaghi, che dopo la scottante esperienza alla guida del Milan si è rilanciato alla grande con il Venezia, portato in Serie B al primo anno e poi condotto fino ai playoff del campionato cadetto. 

Le principali alternative sono rappresentate da Roberto De Zerbi, sul quale è però forte da tempo il Sassuolo, e dal ritorno di Francesco Guidolin, tra gli allenatori più apprezzati della storia del Bologna a inizio millennio, quando guidò a risultati esaltanti la squadra dei vari Signori, Cruz, Locatelli e Castellini. 

A quel punto, potrà prendere il via la rifondazione, che vede già un primo tassello. Nella giornata di ieri è stato ufficializzato l’arrivo di Mitchell Dijks, terzino olandese in scadenza di contratto con l’Ajax, prelevato dai lancieri a parametro zero. Tutto da scoprire, invece, il futuro di Simone Verdi, cercato dalle big del campionato, e Mattia Destro, che, dopo i contrasti con Donadoni, potrebbe invece restare se messo al centro del progetto tecnico dal nuovo allenatore. 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820