Federer Wimbledon

Le tante partite nel giro di pochi giorni (7 in 10) si fanno sentire, ma nonostante i trentasette anni si avvicinino inesorabilmente, Roger Federer continua a inanellare successi sull’erba, la superficie più amata. Nei quarti di finale dell’ATP 500 di Halle, il numero 1 del mondo si è imposto in due set su Matthew Ebden, uno degli ultimi esponenti del tennis tutto serve & volley che non c’è più, con il punteggio di 7-6 7-5, dopo essersi trovato sotto 3-5 nel secondo parziale.  

Nella semifinale di domani Federer, che deve difendere il titolo conquistato dodici mesi fa per proteggere la prima posizione nel ranking, se la vedrà con un altro specialista del tennis su erba, lo statunitense Denis Kudla, che nel suo quarto di finale ha demolito a suon di servizi vincenti il giapponese Sugita.