È un gesto di estrema solidarietà quello di un gruppo di colleghi che hanno deciso di donare quasi 1000 ore di ferie al collega malato di leucemia mieloide acuta. È accaduto a Vimodrone, in provincia di Milano, nella Mattei Group. L’uomo, 53 anni di Cologno Monzese, ha scoperto di essere malato nel 2016 e ha ricevuto in dono dal figlio il midollo osseo. La notizia è stata pubblicata dalla Gazzetta della Martesana.

“Stavo già preparando le pratiche per l’aspettativa quando mi è arrivata questa bellissima notizia. Non so come ringraziare i miei colleghi, mi hanno davvero commosso. Grazie a loro posso mantenere lo stipendio anche per i prossimi mesi”, ha detto l’uomo.

I 110 colleghi hanno aderito regalando 8 ore di ferie ciascuno. “Quando abbiamo saputo che di lì a poco sarebbe rimasto senza stipendio, abbiamo cercato subito di capire se potevamo fare qualcosa” ha detto un collega.

Foto Facebook di Emilio Lentini