Dopo una settimana complicata, alla fine arriva la sconfitta per Roger Federer, che nella finale dell’ATP di Halle si arrende a Borna Coric, al primo titolo in carriera sull’erba, cedendo anche il trono di numero 1 del ranking a Rafa Nadal, nell’ennesimo passaggio di consegne tra i due eterni rivali.

Una partita in cui Coric ha sempre messo in difficoltà lo svizzero, tenendo alto il rendimento al servizio e cercando di approfittare delle poche occasioni concesse, prendendosi il tiebreak in rimonta. Reazione d’orgoglio di Federer nel secondo parziale, chiuso 6-3, ma nel terzo e decisivo set il campione uscente, a corto di energie e brillantezza, si è arreso al più giovane rivale.