Aggiornato alle: 11:57

Wimbledon, Murray si ritira. Al suo posto ripescato Jung

di Francesco Nardi

» Altri Sport » Wimbledon, Murray si ritira. Al suo posto ripescato Jung

Wimbledon, Murray si ritira. Al suo posto ripescato Jung

| domenica 01 Luglio 2018 - 17:55
Wimbledon, Murray si ritira. Al suo posto ripescato Jung

Ci ha provato in tutti i modi, ma Andy Murray alla fine ha dovuto gettare la spugna. Il due volte campione di Wimbledon, al rientro dopo l’operazione all’anca di inizio anno, ha alzato bandiera bianca e non prenderà parte all’edizione dei Championships, dove avrebbe dovuto debuttare martedì con Benoit Paire, come annunciato dal torneo inglese su Twitter.

Pochi minuti prima, era arrivato anche il messaggio di Andy Murray per i suoi fan su Facebook, a spiegare le ragioni del suo forfait:

 

Murray verrà sostituito nel tabellone principale da Jung, che affronterà Paire come lucky loser. Il prossimo potenziale ripescato, che spera in un’altra possibilità, è l’australiano Thanasi Kokkinakis, che ha perso dal connazionale Bolt al terzo turno delle qualificazioni. 

Murray, invece, perderà 360 dei suoi 380 punti ATP, e uscirà dalla Top 800. Allo scozzese, in ogni caso, sarà consentito di usufruire del protected ranking, come accade per i giocatori che vengono da lunghi stop per infortunio. 

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it