beffa Palermo, Palermo sentenza Parma, Papa bergoglio, penalizzazione Parma, penalizzazione Parma serie A, sentenza Parma, squalifica Calaiò

Alla vigilia del processo davanti alla Procura FIGC, emergono i primi dettagli sulle richieste del procuratore Giuseppe Pecoraro nei confronti di Chievo e Parma, accusate rispettivamente di plusvalenze false e tentato illecito sportivo (nell’ambito della vicenda legata ai messaggi di Calaiò e Ceravolo). Stando a quanto raccolto dall’ANSA, verrà applicato il pugno duro in sede di richieste, e le due formazioni rischiano di vedersi sfuggire la Serie A.

Può sperare, dunque, il Palermo, che, reduce dalla finale playoff persa – non senza polemiche – con il Frosinone, accarezza la possibilità di un ritorno nel massimo campionato. Le richieste del procuratore Semeraro, infatti, dovrebbero essere di pesanti sanzioni afflittive, con effetto sulla classifica dell’ultimo campionato. Restano da verificare, però, per la società siciliana, gli sviluppi delle vicende giudiziarie del patron Zamparini, che rischiano di compromettere le possibilità di ripescaggio nella massima serie.