Aggiornato alle: 17:57

Tonfo in Borsa: prima causa legale contro Facebook

di Redazione

» Esteri » Tonfo in Borsa: prima causa legale contro Facebook

Tonfo in Borsa: prima causa legale contro Facebook

| sabato 28 Luglio 2018 - 08:26
Tonfo in Borsa: prima causa legale contro Facebook

Ancora guai giudiziari per Facebook e il suo amministratore delegato Mark Zuckerberg: è scattata la prima causa legale per il crollo in Borsa del 19%, che ha fatto evaporare circa 120 miliardi di dollari, sull’onda di risultati societari deludenti.

Prima causa contro Facebook

A depositare il ricorso presso il tribunale distrettuale di Manhattan è stato l’azionista James Kacouris che ha accusato il social media e il suo patron di aver diffuso dichiarazioni fuorvianti o non esaurienti sulla frenata dei ricavi, sul calo dei margini operativi e sulla fuga degli utenti. Il ricorso punta allo status di class-action, ovvero di causa collettiva, per danni non specificati. Facebook per ora non commenta.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it