Aggiornato alle: 13:27

Usa, pronti a nuove sanzioni alla Turchia

di Redazione

» Cronaca » Usa, pronti a nuove sanzioni alla Turchia

Usa, pronti a nuove sanzioni alla Turchia

| giovedì 16 Agosto 2018 - 19:58
Usa, pronti a nuove sanzioni alla Turchia

Steve Mnuchins, segretario al Tesoro americano, ha affermato che gli Stati Uniti sono pronti a nuove sanzioni alla Turchia, in caso di mancata liberazione del pastore evangelico americano Andrew Brunson. “Abbiamo piani per fare di più se non sarà liberato”, ha risposto così Mnuchin alle domande che gli sono stare rivolte in merito all’argomento, a  margine della riunione di gabinetto alla Casa Bianca, secondo quanto riferito dai giornalisti presenti.

Erdogan e Macron verso la stabilità economica della Turchia

La stabilità economica della Turchia, dopo il crollo della lira turca, interessa anche altri Paesi europei, primo fra tutti la Francia. È quanto emerso da una conversazione telefonica tra il presidente turco Recep Tayyip Erdogan e il premier francese Emmanuel Macron. Lo hanno riferito fonti di Ankara, aggiungendo che i ministri della finanza di Parigi e Ankara si incontreranno a breve.

Durante la telefonata, inoltre, i due presidenti hanno sottolineato l’importanza di espandere i rapporti commerciali ed economici fra i due Paesi e gli investimenti reciproci. Nella giornata del 15 agosto c’era stata una telefonata precedente con la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820