Raikkonen, Ferrari, Formula 1

Dopo 18 anni la prima fila di Monza torna a essere tutta rossa. Kimi Raikkonen, all’ultimo respiro, ha strappato la pole position nel GP d’Italia, beffando Sebastian Vettel nel tentativo finale. Il finlandese, così, firma la prima posizione in griglia a oltre un anno dall’ultima volta, mentre il campione del mondo uscente Lewis Hamilton si deve accontentare del terzo posto. 

Un grande risultato per Raikkonen, nel momento più complicato di una stagione fatta di tanti bassi e pochi alti, con le trattative per il rinnovo contrattuale con la Ferrari ancora in corso e un futuro tutto da scrivere, alla soglia dei quarant’anni.