canada fuori Nafta, Canada nafta, Canda Nafta, nafta Trump, Trump, Trump contro Canada

Dopo Cina ed Europa, adesso tocca al Canada. Donald Trump mette nel mirino Ottawa minacciandola di escluderla dall’accordo nordamericano di libero scambio: “Non c’è una necessità politica di tenere il Canada nel nuovo accordo Nafta. Se non raggiungiamo un’intesa equa per gli Stati Uniti dopo decenni di abusi, il Canada sarà fuori”.

Trump, scintille con il Canada: “Può uscire dal Nafta”

“Il Congresso non dovrebbe interferire in queste trattative o, semplicemente, terminerò il Nafta del tutto e noi staremo meglio”, aggiunge poi il tycoon in un tweet mentre sono in corso a Washington i funerali del senatore John McCain ai quali il presidente non partecipa.

Trump poi aggiunge: “Ricordate che il Nafta è stato uno dei peggiori trattati commerciali mai firmati. Gli Stati Uniti hanno perso migliaia di aziende e milioni di posti di lavoro”. “Stavamo decisamente meglio prima del Nafta, non avrebbe mai dovuto essere firmato. O facciamo un nuovo accordo o torniamo a prima del Nafta”, conclude il presidente Usa.