Dopo qualche settimana da svincolato, Claudio Marchisio ha scelto la sua nuova squadra. Nella serata di ieri, infatti, lo Zenit San Pietroburgo ha annunciato la firma dell’ex juventino, che giocherà per il club russo per le prossime due stagioni. “Ho scelto il progetto più ambizioso, volevo una società che rispecchiasse i miei valori” ha dichiarato il centrocampista torinese. 

Marchisio, che era rimasto svincolato dopo la rescissione consensuale con la Juventus nell’ultimo giorno di mercato, indosserà la maglia numero 10 dello Zenit, che disputerà la prossima edizione dell’Europa League, in un girone con Copenaghen, Slavia Praga e Bordeaux.