Cosenza

La sfida della seconda giornata del campionato i Serie B tra Cosenza e Verona non verrà recuperata. Il Giudice Sportivo, infatti, ha deciso di decretare lo 0-3 a tavolino in favore degli ospiti, dopo che la gara era stata rinviata, lo scorso 1 settembre, a causa dell’impraticabilità del campo San Vito-Marulla, oggetto di lavori nel corso dell’estate. 

Il Cosenza paga dunque la responsabilità oggettiva rispetto all’inadeguatezza delle strutture, mentre gli uomini di Fabio Grosso ottengono tre punti importanti nella loro rincorsa al ritorno in Serie A, dopo la retrocessione dello scorso anno sotto la guida di Fabio Pecchia. Anche una multa di tremila euro per i calabresi.