ultimatum asia argento a rose mcgowan

Asia Argento ai ferri corti con Rose McGowan. La regista e attrice italiana, dopo lo scandalo di Jimmy Bennett, è stata duramente attaccata dalla collega che ha lottato fianco a fianco con lei per il movimento #MeToo. La McGowan ha usato parole molto dure nei confronti dell’Argento che ha invitato a confessare e ad essere sincera.

L’ultimatum di Asia Argento contro Rose McGowan

A distanza di quasi un mese arriva l’ultimatum di Asia Argento attraverso un tweet. “Cara Rose. È con vero rammarico che ti do 24 ore per ritrattare e scusarti per le terribili bugie fatte contro di me nella tua dichiarazione del 27 agosto.”, scrive Asia Argento sul suo profilo Twitter. E ancora: “Se non riesci ad affrontare questa diffamazione non avrò altra scelta che intraprendere un’azione legale immediata”.

Ancora non è arrivata la risposta di Rose McGowan. Asia Argento si scaglierà legalmente contro l’ex amica? O deciderà di dirimere la questione in maniera più diplomatica?