Aggiornato alle: 00:21

Caso Maugeri, Formigoni: condannato in appello a 7 anni e sei mesi

di Redazione

» Cronaca » Caso Maugeri, Formigoni: condannato in appello a 7 anni e sei mesi

Caso Maugeri, Formigoni: condannato in appello a 7 anni e sei mesi

| mercoledì 19 Settembre 2018 - 17:19
Caso Maugeri, Formigoni: condannato in appello a 7 anni e sei mesi

L’ex Governatore lombardo Roberto Formigoni imputato di corruzione nel processo sul caso San Raffaele-Maugeri per aver ottenuto, secondo l’accusa, una serie di utilità, per favorire i due enti con delibere di giunta per milioni di rimborsi pubblici. è stato condannato a 7 anni e sei mesi. La Corte d’Appello di Milano ha aggravato la pena.

I giudici della corte d’Appello di Milano hanno accolto le richieste dell’accusa – rappresentata dal procuratore aggiunto Laura Pedio, che si è fatta applicare anche nel secondo grado e giudizio, e il sostituto procuratore generale Vincenzo Calia – e condannato l’ex governatore lombardo al massimo della pena prevista per il reato di corruzione, senza concedergli le attenuanti generiche. I giudici della Quarta Corte d’Appello lo hanno anche condannato all’interdizione perpetua dai pubblici uffici.

Insieme a Formigoni sono stati condannati  l’ex direttore amministrativo della Maugeri, Costantino Passerino, a 7 anni e sette mesi (7 anni in primo grado) e  l’imprenditore Carlo Farina (confermata la pena a 3 anni e quattro mesi).

Edizioni Si24 s.r.l.
Aut. del tribunale di Palermo n.20 del 27/11/2013
Direttore responsabile: Maria Pia Ferlazzo
Editore: Edizioni Si24 s.r.l.
P.I. n. 06398130820
info@si24.it